Collegamento rete ethernet FANUC

Fanuc concetti comuni a serie M e F / 10-06-2017

Frequentemente ricevo richieste di informazioni su come collegare un controllo Fanuc mediante cavo di rete ethernet, in modo da trasferire i programmi da pc al controllo come una risorsa di rete. In questo articolo, forniremo alcune indicazioni relativamente ai programmi da utilizzare e alcune indicazioni sulla configurazione della macchina e del pc.

COSA SERVE

Il collegamento di un pc con il controllo mediante la porta di rete necessita di tre cose fondamentali:

1. Scheda di rete embedded presente sul controllo. Teoricamente se la macchina possiede la porta RJ45 per il cavo di rete potrebbe essere sicuramente già un buon segno.
2. Cavo rete per il collegamento fisico macchina-pc. Il cavo deve essere un cavo di rete normalissimo, il quale può essere collegato direttamente al pc oppure può passare attraverso ad uno switch che ospita più cavi di rete e nel nostro caso più macchine da collegare. Quando collego direttamente il pc ad una macchina, senza passare da uno switch, utilizzo un cavo di rete incrociato, ma recentemente ho scoperto che sui controlli Fanuc va bene anche un cavo di rete dritto.
3. Software installato sul pc che si occupi da server FTP. Lo scopo del software è sostanzialmente di creare un server FTP, dove FTP è il protocollo utilizzato per la trasmissione dei programmi. Tanto per capirci, senza un applicazione apposita sarebbe come se qualcuno ci chiama ma nessuno è capace di alzare il telefono e soprattutto di palare la mia stessa lingua.

IMPOSTAZIONI SUL CONTROLLO NUMERICO

Prima di addentrarci nelle configurazioni dei singoli software spiego alcune impostazione della scheda ethernet integrata presenti nel controllo numerico.

Per poter modificare i parametri della scCome abilitare la scriuttura parametri FANUCheda occorre abilitare la scrittura andando in OFF/SETT e premendo sul menu IMPOST. Qui comparirà una schermata come nella foto e abiliterete la scrittura parametri impostando a 1 il relativo campo.

 

A questo punto è possibile accedere alla configurazione della scheda di rete ethernet andando in SYSTEM, DIAGNOS, PORTA INTEGRATA

A questo punto per la configurazione della scheda di rete del controllo Fanuc avremo a disposizione tre schermate che sono le seguenti:

1. COMUNE

Nella quale configurate l’indirizzo IP e la SUBNET  del controllo numerico. L’unica precauzione da adottare è di utilizzare un indirizzo libero e appartenente allo stesso dominio del PC. Quindi ad esempio nel nostro caso il PC aveva indirizzo IP 192.168.2.1 SUBNET: 255.25.255.0

Impostazione TCP/IP FANUC

 2. FOCAS

Da impostare con i dati che trovate nell’immagine qui sotto.

Impostazioni FOCAS FANUC

3. FTP TRANSFER

In questa pagine si impostano le credenziali per il collegamento ad un server FTP. Quindi inserirete l’indirizzo IP del Pc host e un nome utente e una password da impostare a vostro piacere. Per quanto riguarda la porta utilizzate la numero 21.

Impostazioni FTP controllo FANUC

 

A questo punto possiamo tornare a parlare di software. Qui le soluzioni potrebbero essere varie ma tratterò solamente due software che per due ragioni differenti meritano la trattazione.

FILEZILLA SERVER

Chi è già un po’ pratico di reti saprà sicuramente che si tratta di un software molto diffuso e molto potente, e molto interessante soprattutto perché gratuito e scaricabile dal sito https://filezilla-project.org/   

Lo scopo di filezilla server è di mettere in condivisione a dei pc client dei file o cartelle utilizzando il protocollo FTP. E’ proprio il caso nostro, il client sarà il nostro controllo Fanuc. Per la configurazione dettagliata è facile trovare in internet numerosi articoli con le indicazioni passo a passo. Per quanto ci riguarda una volta installato dovrete configurare gli user cliccando sull’apposita icona.

Configurazione filezilla rete FANUC

Definire gli user significa che nel momento in cui un utente con un ben determinato nome e una determinata password sceglie di collegarsi, filezilla condivide una specifica cartella.  Nel nostro caso imposteremo il nome utente uguale a quello messo in macchina e la stessa password messa in macchina. A questo occorre solamente definire la cartella da condividere con il controllo numerico Fanuc selezionando nella casella laterale la voce “Shared folder”.

 Cambio unita' FANUC

Per eseguire il collegamento utilizzando il server FTP occorre a questo punto andare sul pannello Fanuc e dopo esser andati in EDIT premere il softkey DIR e successivamente premere CAMBIO UNITA’

A questo punto premendo il pulsante ETHER INTEG si accederà al contenuto della cartella condivisa configurata da Filezilla con i pulsanti LEGGI e SCRIVI sarà possibile ricevere o trasmettere i programmi.

Passiamo ora al secondo software di trasmissione dati che ritengo doveroso citare. Si tratta del software di trasmissione fornito da Fanuc.

 

PROGRAM TRANSFER TOOL – FANUC

Dopo il primo utilizzo del Program Transfer Tool di Fanuc rimarrete certamente meravigliati dalla semplicità di utilizzo e soprattutto dalla velocità e semplicità di configurazione. Vediamo ora come procedere alla configurazione delle macchine per stabire la connessione.

Quanto fatto per la configurazione a bordo macchina nella prima parte dell’articolo rimane valido. A questo punto collegare la il cavo di rete e seguire i seguenti passi:

1. Installare il software Program Transfer Tool di Fanuc.


2. Nelle barra dei programmi sotto la cartella Program Transfer Tool aprire l’applicazione Setting Dialog, che serve per configurare le macchine e per inserire il codice della licenza presente sul CD al momento dell’acquisto. Per inserire il codice di licenza premere nel menu Serial No ed inserire nel campo richiesto il cofdice di licenza, poi  proseguire con la configurazione della macchine sempre all’interno di questa applicazione.


Configurazione controllo FANUC Program transfer tool

3. Nella prima scheda della finestra di configurazione della macchina è possibile selezionare il numero della macchina da configurare. (ovviamente per la prima macchina selezionare n.1) Inserire il nome della macchina e la versione del controllo Fanuc che monta.


Configurazione TCP controllo FANUC Program transfer tool

4. Nella seconda scheda inseriremo i parametri per la comunicazione a partire dal numero di indirizzo IP che abbiamo assegnato alla macchina. La porta TCP rimarrà di default 8193 come impostato anche in macchina. Sempre in questa scheda definiamo il numero di cifre che compone il numero di programma. Generalmente è impostato a quattro cifre esempio O0001, quindi impostare 4 digits, se nel caso aveste il numero di programma configurato a 8 cifre selezionate la voce 8 digits.In questa schermata ci sono anche due pulsanti: SET MACHINE INFO BY CONFIGURATION che permette di reperire automaticamente le informazioni dal CN una volta messo l’indirizzo IP corretto della macchina, e il pulsante per confermare i parametri ricavati dalla comunicazione con il CNC.

5. Nella scheda DISPLAY potrete configurare il percorso nel vostro PC per puntare ad una cartella specifica abbinata ai programmi di quella macchina.

La scheda DATA SERVER la configuriamo nel caso in cui utilizziamo il DATA SERVER.

A questo punto la configurazione della macchina è terminata e chiudendo la schermata ci possiamo collegare alla macchina premendo il tastino NC. Se tutto è andato a buon fine, vedremo la schermata divisa in due parti: nella finestra superiore il contenuto del nostro PC, mentre nella schermata inferiore potremo selezionare la macchina che abbiamo configurato per vederne il contenuto .

Program transfer tool FANUC

Per la trasmissione dei programmi potrete semplicemente trascinare il file dalla macchina al PC (da sotto a sopra) per scaricare i programmi dalla macchina, oppure trascinare il file dalla cartella del PC (finestra superiore) alla finestra del CN (finestra sotto) per caricare un programma in macchina.

 

Come scegliere la soluzione giusta

Come avete notato la configurazione con Program Transfer Tool di FANUC è molto semplice anche perché dispone tools molto utili, ad esempio per fare il test di comunicazione o per reperire automaticamente i dati dal controllo numerico. Insomma inutile dire che si tratta dell’applicazione più giusta per collegare in rete macchine con controllo FANUC.

Ovviamente in commercio ci sono numerose altre applicazioni ed ognuno deve fare le proprie valutazioni in base alle proprie esigenze. In questo articolo abbiamo scelto queste due applicazioni per un motivo molto semplice. Il primo riguarda il principio di funzionamento. Ossia Filezilla Server permette di eseguire le operazioni da bordo macchina, è gratuito ma sicuramente di non semplice configurazione.

Program transfer tool di Fanuc permette di eseguire le operazioni dal PC, e ha una configurazione molto semplice ed intuitiva. Anche le operazioni per scaricare e caricare i programmi sono sicuramente più veloci perché facendole da pc basta trascinare il programma e il gioco è fatto.

Ora vi starete chiedendo il costo del software. Questo aspetto è proprio uno dei motivi per cui ne ho parlato e lo promuovo a pieni voti, infatti il costo di vendita è quasi irrisorio, ed al momento in cui vi scrivo può essere acquistato a meno di 50 Euro direttamente FANUC.