Programmazione macchine CNC

Particolari programmati

L’attività principale di Puntotec è la programmazione delle macchine CNC a partire dalla denizione del ciclo fino all’assitenza durante la prova programma.
Stesura ciclo e studio utensileria

Stesura ciclo e studio utensileria

La prima fase del processo di programmazione e realizzazione di un particolare meccanico è la definizione del ciclo di lavoro con la scelta dei relativi utensili. Il ciclo di lavorazione  richiede un analisi dettagliata del disegno tecnico il quale ci fornisce le informazioni necessarie per la scelta del piazzamento, della sequenza delle lavorazioni, degli utensili ed eventualmente della macchina più adatta.Per quanto riguarda la scelta dell’utensileria la scelta viene fatta di comune accordo con il cliente utilizzando dove si ritiene adatto e competitivo gli utensili già presenti in officina.  In ogni caso è nostro dovere fare proposte migliorative, proponendo strategie o utensili ritenuti maggiormente competitivi. Il valore aggiunto della programmazione in outsourcing risiede appunto nel confronto con modi di operare diversi dai propri.

Studio del piazzamento

Studio del piazzamento

La progettazione di attrezzature può essere fine a se stessa o abbinata alla programmazione di un particolare. Nel caso in cui lo studio di attrezzature è legata alla programmazione viene disegnato uno schema di piazzamento in modo tale da avere un riferimento sulle attrezzature utilizzate e la loro disposizione. Si privilegia laddove è possibile, l’utilizzo di attrezzature standard e possibilmente già in possesso del cliente, eventualmente vengono studiate attrezzature speciali di riferimento e/o bloccaggio qualora non si ritenessero adatti gli elementi normalizzati.   La progettazione viene eseguita in ambiente tridimensionale, in modo tale da importare le attrezzatura nel software di simulazione. La realizzazione dei particolari di costruzione possono essere realizzati dal cliente stesso una volta fornito la messa in tavola dei singoli particolari.

Programmazione CNC

Programmazione CNC

La programmazione del particolare avviene con differenti strumenti e differenti strategie scelte sulla base della tipologia del prodotto e della tipologia di produzione.  Sono stati redatti programmi per i più svariati settori produttivi: dalla meccanica pesante all’automotive, dal settore energia allo stampo. Per i settori ove è fondamentale offrire all’operatore una maggiore possibilità d’intervento sul programma vengono utilizzati il più possibile cicli fissi e la programmazione parametrica.  Laddove necessario la programmazione viene eseguita con l’ausilio di cad-cam, con il quale possiamo programmare particolari di tornitura e fresatura. Dove richiesto ci possiamo integrare al metodo di programmazione del cliente, prendendo visione sia del modo di programmazione sia delle strategie di lavorazione e adottarle a nostra volta.

Affiancamento in prova programma

Affiancamento in prova programma

L’affiancamento del personale è un’attività che può essere legata alla programmazione di un particolare come può essere legata ad un piano formativo strutturato. Nel caso in cui tale attività è legata alla prova programma, l’utilità primaria è di velocizzare la fase di prova programma fornendo l’assistenza all’operatore e apportando modifiche per l’ottimizzazione del tempo ciclo.  Nel caso in cui l’affiancamento viene richiesto per fini esclusivamente formativi, sono previsti dei piani di formazione “on the job” nei quali si definiscono a priori degli obiettivi formativi.